•   Saremo rivolta! Il 23 novembre saremo in piazza a Roma per la manifestazione nazionale contro la violenza di genere e dei generi lanciata in Italia da Non una di meno. Vuoi partecipare al corteo? Contattaci per metterti in contatto con le studentesse e gli studenti della tua città!  Un mondo in rivolta Negli ultimi…

    Read more
  •   Una città in ginocchio e la conta dei danni sono ciò che resta della marea eccezionale che continua a minacciare la città con i numerosi picchi di acqua alta annunciati dalle Sirene di allerta. Il Centro Maree aveva diffuso la previsione di un picco di +150 cm alle 22.30 circa. Dalle 21:00 in poi,…

    Read more
  • Adriana Guzmán rappresenta il femminismo comunitario anipatriarcale della Bolivia e le femministe di Abya Yala. Si è riconosciuta in quella lotta con altre compagne nella guerra del gas del 2003, motivo per cui spesso dice di aver appreso per strada di cosa tratta il patriarcato e perché il femminismo è uno strumento fondamentale per creare altri modi di vivere. In questo momento resiste all’avanzata delle milizie che hanno celebrato nella piazza pubblica l’incendio della Whipala, la bandiera dei popoli originari, un gesto di violenza simbolica tale che è difficile nominarlo senza il cuore spezzato. In questo dialogo caratterizza il colpo di stato, invita ad affrontarlo e a sostenere le azioni della Resistenza.

    Read more
  • Abbiamo 11 anni per salvare il pianeta, così recita il rapporto IPCC delle Nazioni Unite del 2019 sul cambiamento climatico. In tutto il mondo assistiamo ormai da anni a catastrofi ambientali direttamente collegate all’attività umana ed a stravolgimenti dei nostri ecosistemi dovuti all’innalzamento della temperatura media terrestre. Gli incendi in Amazzonia e in Siberia, le…

    Read more
  • Il prossimo 2 novembre verrà rinnovato il “Memorandum d’intesa sulla cooperazione […] tra lo Stato della Libia e la Repubblica Italiana”, i cosiddetti “accordi con la Libia” stipulati dal Governo Gentiloni il 2 febbraio del 2017. Nonostante il Memorandum abbia avuto conseguenze catastrofiche sulle condizioni di vita dei migranti che transitano per la Libia, l’attuale governo italiano è intenzionato a prorogarlo applicando (forse) modifiche marginali che non contribuiranno a cambiare la drammatica situazione attuale.

    Read more
  • I soggetti in formazione scendono in piazza a Milano e a Roma in solidarietà con l’esperienza democratica del rojava popolo curdo, aggredito dall’esercito turco di Erdoğan

    Read more
  • ALLE PROTESTE DEGLI STUDENTI CILENI CONTRO L’AUMENTO DEL BIGLIETTO DELLA METRO IL GOVERNO RISPONDE CON IL COPRIFUOCO E PANZER E MILITARI NELLE STRADE 👇🏾leggi la traduzione fatta dalla Rete della Conoscenza Milano del comunicato della confederazione universitaria degli studenti cileni👇🏾 In Cile ormai è dal 14 di ottobre che gli studenti medi, aggiungendosi successivamente quelli universitari e…

    Read more
  • Pubblichiamo la traduzione italiana dell’appello diffuso da numerosi comitati di Fridays for Future di diversi Paesi, contro la guerra in Siria e in supporto della resistenza dei popoli del Rojava. In fondo all’articolo terremo aggiornate le sottoscrizioni dei comitati. Statement in solidarity with Rojava Noi, come gruppi di Fridays For Future, condanniamo l’attacco dell’esercito turco…

    Read more
  • Come studenti e studentesse, condividiamo pianamente l’appello dell’università del Rojava e di Kobane contro lo scempio disumano che si riversando sulla popolazione curda. Contattaci per attivarti nella tua città in solidarietà alla popolazione del Rojava!

    Read more
  • Riprendiamo qui una nota degli Studenti di Sinistra e dei collettivi dell’Università di Firenze su quanto sta succedendo nel Rojava COSA STA SUCCEDENDO IN SIRIA DEL NORD Dal 2011 la Siria è sconvolta da una guerra civile che ha visto forze di diversi schieramenti opporsi al regime del partito Ba’ath e del clan Assad. Le…

    Read more