• Io non ho paura. In piazza il 26 maggio 2012. Per Melissa e per il nostro futuro. Non si può morire entrando a scuola. Queste parole continuano a rimbalzare nella testa di ciascuno di noi nelle ultime ore.   Finora nessuno si era mai permesso di toccare la scuola in questo modo, con un atto che…

    Read more
  • Riportiamo il comunicato dei compagni e delle compagne di Cosenza in sostegno al CSOA Cartella di Reggio Calabria a seguito del vergognoso attacco fascista subito. ———————————————————————————————— L’attentato incendiario subito dal CSOA Cartella di Reggio Calabria rappresenta l’ennesimo sopruso che la popolazione reggina e calabrese è costretta a subire. Il centro sociale della periferia nord reggina,…

    Read more
  • Ocse: disoccupazione giovanile al 27,9%

    Pubblichiamo l’articolo apparso su Repubblica.it il 15/05/2012, a firma di Carmine Saviano, sulla mobilitazione del 26 maggio.   La meglio gioventù studia, inventa, desidera. Ma è disoccupata, precaria, senza lavoro. Donne in un Paese a misura d’uomo, operai che perdono il lavoro, piccoli imprenditori costretti a chiudere le proprie imprese. Migliaia di giovani espulsi dal…

    Read more
  • In questi giorni si stanno svolgendo le elezioni in tre grandi atenei italiani: Padova, Pisa e Tor Vergata. Sono le prime elezioni dopo l’approvazione della Riforma Gelmini che ha portato tutti gli atenei a riscrivere gli statuti e cambiare la composizione degli organi di governo, con un’evidente riduzione delle rappresentanze. Entro novembre tutti gli atenei…

    Read more
  • Dal 16 al 19 maggio i movimenti sociali tedeschi hanno convocato 4 giornate di mobilitazione a Francoforte contro le politiche di austerity imposte dall’Unione Europea. Tantissime reti di movimenti sociali europei hanno risposto alla chiamata del cartello BlockOccupy Frankfurt organizzando carovane verso Francoforte e iniziative sui territori. Siamo convinti che Francoforte possa essere un primo…

    Read more
  • Accusati di essere facinorosi e violenti, perché appartenenti a un’organizzazione politica, ci è stato comunicato il divieto di partecipare al convegno tenutosi oggi pomeriggio al quale ha preso parte il Ministro Profumo. Ecco le parole con cui l’organizzazione promotrice dell’evento ha comunicato che la nostra sarebbe stata una presenza scomoda: “Un gruppo di violenti appartenenti…

    Read more
  • i La mafia uccide. Nonostante qualcuno si ostini ancora a dire che non è così, la mafia uccide. Uccide prima di tutto chi si arrende ad essa, chi si rassegna a vedere la propria terra stuprata da interessi economici, dalla violenza, dalla legge della giungla, del più forte, che spicca sulla parola, sul confronto democratico,…

    Read more
  • La meglio gioventù del nostro tempo. Sostiene questo Paese con idee, desideri, progetti, volontariato, azioni concrete, scopre nuovi mondi e inventa il futuro eppure è sempre disoccupata, in cerca di lavoro, precaria, senza stipendio. Studia per dare il meglio di sé e migliorare le vite di tutti e di tutte, ma una volta laureata è…

    Read more
  • Il Governo ha attivato a questo indirizzo un form per comunicare ‘direttamente’ con il Consiglio dei Ministri e suggerire le spese inutili da tagliare attraverso la Spending Review. “Tutti i cittadini, attraverso il modulo Esprimi la tua opinione, hanno la possibilità di dare suggerimenti, segnalare uno spreco, aiutando i tecnici a completare il lavoro di analisi…

    Read more
  • Oggi, 1 maggio 2012, siamo scesi in piazza per portare l’attenzione su scuola, università, precarietà e mondo del lavoro. La data, che non rappresenta per noi solo una ricorrenza, quest’anno assume ulteriore significato alla luce della riforma del mercato del lavoro proposta dal ministro Fornero e dall’esecutivo Monti. Tale riforma rappresenta un attacco ai diritti…

    Read more