Il fascismo non è un’opinione: student* in piazza a Forlì contro il fascismo!

0 Flares 0 Flares ×
Tweet about this on Twitter0Share on Facebook0Google+0Email to someone
L’8 dicembre a Forlì una vile aggressione fascista ad opera di Forza Nuova, a danno delle studentesse e degli studenti presenti in quella piazza, ha scosso un’intera regione.
 
Venerdì, ad un presidio antifascista, cittadini e studenti si sono ritrovati per spiegare alla cittadinanza forlivese che la proposta di legge di Forza Nuova è una pura strumentalizzazione del ruolo della donna, delle sue potenzialità in termini mediatici, poiché hanno utilizzato quel modello patriarcale della donna per costruire visibilità e consenso in difesa della “razza italiana”: in sostanza per mera propaganda.
 
In modo del tutto imprevisto un gruppo di persone che si dichiarano apertamente fasciste ha fatto irruzione in piazza, senza che nessuno li fermasse in tempo e, armati di bastoni e fumogeni, hanno aggredito i presenti, tra questi studentesse e studenti, cittadini, commercianti, famiglie che semplicemente si trovavano a passare di lì; inoltre, il segretario della FIOM CGIL Forlì, è stato colpito ripetutamente con dei bastoni.
 
Crediamo che questo abbia reso manifesto come il fascismo non sia un’opinione, ma un fatto: composto da violenza, indifferenza della società e dei media, mancanza di una rinnovata cultura antifascista.
 
Come studentesse e studenti rivendichiamo la conoscenza come vera arma di liberazione dal fascismo: una conoscenza che non è fatta di soli libri, ma di necessità di pratica sul territorio, di costruzione di un argine sociale dentro i luoghi della formazione al dilagare di queste forze politiche.
 
Crediamo che sia necessario oggi prendere una posizione, perché quanto accaduto non riguarda Forlì ma un fenomeno in crescita in Emilia Romagna e in Italia, riguarda ogni cittadino democratico di questa regione e di questo paese. Per questo saremo in piazza a Forlì da Bologna, Ferrara, Modena, come organizzazioni studentesche e cittadini: vogliamo rispondere alla chiamata delle studentesse e degli studenti di Forlì ed essere lì con loro, in solidarietà e complicità. 
 
Ai fascisti che cavalcano e strumentalizzano la povertà e le diseguaglianze presenti nel nostro paese, dopo anni e anni di politiche antisociali che hanno dato origine a tutto ciò, non vogliamo concedere nessuno spazio, a partire dal chiudere Forza Nuova e tutte le organizzazioni neofasciste.
Oggi 11 dicembre, a Forlì, ci troveremo in Piazzetta della Misura alle ore 18 per poi proseguire in corteo fino alla Prefettura per affermare il nostro messaggio: il fascismo non è un’opinione!
Link Bologna – Studenti Indipendenti
Link Modena
Link Ferrara
Unione Degli Studenti Emilia Romagna
Cseno – Collettivo studentesco Senza Nome
Unione Degli Studenti Ferrara
RitmoLento
Tweet about this on Twitter0Share on Facebook0Google+0Email to someone
logoretebianco La Rete della Conoscenza è il network nazionale dei soggetti in formazione. Vi aderiscono l'Unione degli Studenti e Link - Coordinamento Universitario.

CONTATTI

Privacy Policy