[Napoli] Studenti per il MADRE

    0 Flares 0 Flares ×
    Tweet about this on Twitter0Share on Facebook0Google+0Email to someone


    altNon ci resta che lottare! 

    A pochi giorni dall’annunciata chiusura del MADRE (Museo D’Arte Contemporanea Donna Regina), noi studenti napoletani ci chiediamo come si possa permettere che uno dei più importanti musei dell’arte contemporanea d’Italia possa essere lasciato in balia delle onde neoliberiste, come già è accaduto il mese scorso a Palazzo Riso a Palermo. 

    Stiamo passivamente assistendo a scene a dir poco tragiche: dipendenti licenziati, opere ritirate dagli artisti, mostre che saltano… Questa è l’immagine della cultura in Italia, una cultura in cui non s’investe, che si lascia morire!

    Pare che la Regione abbia assicurato l’apertura del museo fino al 30aprile, ma questo ci pare null’altro che un espediente per ritardare la chiusura. Il buco di 12milioni nel bilancio è notevole e se non si investe seriamente in un piano pluriennale dedicato, il MADRE chiuderà, o forse peggio, verrà gestito da privati.
    Ormai conosciamo bene il disegno Caldoro, lo abbiamo conosciuto con i tagli ai mezzi pubblici, alla sanità, alle scuole e all’università. Distruggere il pubblico per renderlo privato. E’ questa la politica neoliberista che insegue il nostro Presidente Regionale e a cui ci opponiamo con forza, ribadendo che i luoghi della formazione sono Beni Comuni e appartengono a tutti!
    Ma come si può pensare ad un futuro migliore senza una “rivoluzione culturale“?
    Soprattutto a Napoli, dove la cultura assume un significato di riscatto sociale e di lotta alle mafie ancora più forte. E’ per questo che la Rete della Conoscenza esprime tutta la solidarietà per i lavoratori licenziati e tutto lo sdegno nei confronti delle istituzioni che permettono e scelgono consapevolmente che accada una cosa tanto indecorosa per la vita culturale di questa città.
    Pensiamo che una Napoli senza MADRE sia solo il primo passo all’indietro verso una Napoli senza cultura e faremo di tutto per mobilitarci e salvare così la nostra “Madre”.
    Non ci resta che lottare!

    Rete della Conoscenza
    Unione degli Studenti Napoli
    Link Napoli

    Tweet about this on Twitter0Share on Facebook0Google+0Email to someone
    logoretebianco La Rete della Conoscenza è il network nazionale dei soggetti in formazione. Vi aderiscono l'Unione degli Studenti e Link - Coordinamento Universitario.

    CONTATTI

    Privacy Policy