• NON C’È PIÚ TEMPO: 12 ANNI PER FERMARE IL DISASTRO CLIMATICO ... 6 days ago
    • L’occasione persa della Nota di aggiornamento al DEF ... 6 days ago
    • NOTA DEF: ISTRUZIONE NON PRIORITARIA, MIUR RIFIUTA CONFRONTO CON STUDENTI. ... 1 week ago
    • Lettera aperta al Presidente della Repubblica – L’ITALIA NON DIVENTI IL PAESE DEI LAGER ... 1 month ago
    • Salvini continua la guerra ai poveri: basta sgomberi! ... 1 month ago
    • Diciotti – chi è il vero criminale? ... 1 month ago
    • DALLE PAROLE AI FATTI, SERGIO COSTA E IL GREEN-WASHING AL TEMPO DEL GOVERNO GIALLO-VERDE ... 2 months ago

Quale cambiamento?

A poche ore dalla votazione della fiducia al governo M5S-Lega, pubblichiamo una nostra prima riflessione su quanto avvenuto negli ultimi mesi, fra alleanze, contratto, opposizione.

Read more

000In occasione dei 40 anni dall’approvazione della Legge 194, domani parteciperemo alla mobilitazione nazionale che nei territori denuncerà la violazione dei diritti delle donne sulla libertà di decidere riguardo i propri corpi e le proprie vite. Questa battaglia ha una portata ben più ampia della rivendicazione di migliori normative e assistenza sanitaria, poiché in questa…

Read more

L’inchiesta della Direzione distrettuale antimafia di Lecce, denominata “Araba fenice”, allarga il raggio di imprese coinvolte nella produzione di cemento con polveri di carbone provenienti dagli scarti produttivi della centrale Enel “Federico II” di Cerano.

Read more

Il discorso di Mattarella ha aperto il dibattito sulla partecipazione dei giovani. Adesso parliamo noi!

Read more

000Una di queste sere provate ad andare al porto. Appena arrivate si apre di fronte a te la più grande contraddizione degli anni che stiamo vivendo: da una parte ci sono i locali, la gente che si diverte e beve cocktail, musica a volume altissimo, tante persone – la maggior parte di loro studenti –…

Read more

000  Nel 2018 le frontiere dell’Unione Europea continuano ad uccidere. Sono stati quasi 15 000 i morti nel mediterraneo dal 2014, oltre 1000 solo da inizio 2018, quasi 400 solo nell’ultimo mese. Il securitarismo e la retorica dell’esclusione minano oggi in maniera radicale i presupposti stessi su cui si fonda l’Unione, le frontiere interne sono…

Read more

000Nelle ultime ore il Governo di Lega e Movimento 5 Stelle ha portato avanti un attacco  brutale a centinaia di persone innocenti: 629 migranti sono stati tenuti in ostaggio sulla nave Aquarius a largo della Sicilia a causa di un blocco dei porti italiani ordinato dai ministri Salvini e Toninelli. Questa mossa propagandistica è stata…

Read more

000In risposta alle mozioni di un consigliere in cerca di protagonismo, la cittadinanza dell’Aquila al fianco dell’Asilo Occupato Ci fa piacere apprendere dagli organi di stampa che finalmente il giovane consigliere Jr Silveri stia per presentare una mozione per sgomberare l’asilo di Viale Duca degli Abruzzi. La sua foga nel volere quest’atto e la sua voglia di…

Read more

000L’8 agosto, l’occupazione dell’ex caserma Masini, il Labàs, è stato sgomberato in una Bologna deserta. L’occupazione, partita nel 2012, aveva creato un forte rapporto con il quartiere e la cittadinanza e dato spazio a progetti di mutualismo e accoglienza oltre a numerosi appuntamenti artistici e ricreativi. Le compagne e i compagni hanno lanciato un’assemblea pubblica…

Read more

Un commento di Link Roma e il circolo Sparwasser sulle recenti scelte dell’amministrazione comunale sulla falsariga di quella torinese

Read more

000 Nonostante la drammatica situazione della didattica e del diritto allo studio, l’istruzione non è un priorità nel DEF. Il 12 ottobre saremo in piazza per il diritto allo studio ed un futuro migliore per il Paese. Nel DEF, il Governo non risponde alla grave carenza di finanziamenti dell’Istruzione e della Ricerca. Tra le priorità…

Read more

000Il decreto legge “Dignità” è stato approvato dal Consiglio dei Ministri, ed ora verrà discusso in Parlamento, che potrà modificarlo entro 60 giorni. Già Salvini ed esponenti di Lega e delle opposizioni hanno annunciato la volontà di eliminare le poche tutele previste per i lavoratori sulla scia delle critiche fatte dalle associazioni delle imprese. Il…

Read more

000La giornata del Primo Maggio, tradizionale festa dei lavoratori, risulta per noi studentesse e studenti un momento importante per riflettere su come stia cambiando il lavoro insieme all’istruzione. Come abbiamo ribadito a gran voce negli ultimi anni, in particolare con lo sciopero dell’alternanza scuola-lavoro del 13 ottobre 2017, noi dovremmo avere la libertà di studiare…

Read more

000Mentre la Grecia e l’estremo Sud Italia continuano a subire le inondazioni e la distruzione causate del primo uragano del Mediterraneo, dalla Corea del Sud apprendiamo che abbiamo solo 12 anni per impedire che la temperatura del Pianeta superi i +1,5 °C, arrivando fino a +2 °C, con effetti disastrosi e irreversibili per la vita…

Read more

000 Nonostante la drammatica situazione della didattica e del diritto allo studio, l’istruzione non è un priorità nel DEF. Il 12 ottobre saremo in piazza per il diritto allo studio ed un futuro migliore per il Paese. Nel DEF, il Governo non risponde alla grave carenza di finanziamenti dell’Istruzione e della Ricerca. Tra le priorità…

Read more

000[SPOILER! Ѐ inutile che proviate a cercare qualcosa su Wikipedia in questo momento. Tutte le pagine del sito sono oscurate come forma di protesta contro la riforma del copyright di cui parleremo tra poco]. In ogni momento della nostra giornata, che il nostro telefono o computer sia acceso o meno, siamo connessi. Il confine tra…

Read more

000In occasione dei 40 anni dall’approvazione della Legge 194, domani parteciperemo alla mobilitazione nazionale che nei territori denuncerà la violazione dei diritti delle donne sulla libertà di decidere riguardo i propri corpi e le proprie vite. Questa battaglia ha una portata ben più ampia della rivendicazione di migliori normative e assistenza sanitaria, poiché in questa…

Read more

Importanti conquiste a Torino per le studentesse e gli studenti: una prospettiva di genere per liberare il sapere da ogni forma di violenza sessista!

Read more

Un commento al recente dibattito aperto dalla lettera “100 donne francesi per il diritto a ‘importunare’” in scia alle dichiarazioni della Deneuve

Read more

Fuori dall’angolo

logoretebianco La Rete della Conoscenza è il network nazionale dei soggetti in formazione. Vi aderiscono l'Unione degli Studenti e Link - Coordinamento Universitario.

CONTATTI

Privacy Policy