• 45mila giovani in meno nel Barese: siamo cervelli in furia! ... 1 day ago
    • Oltre il 29nov ● Niente da perdere, un futuro da conquistare ... 6 days ago
    • #metooUnibo – La lettera di denuncia di una studentessa ... 2 weeks ago
    • Saremo rivolta! ♀ Scuole e università in piazza il 23 novembre ♀ ... 2 weeks ago
    • Venezia sott’acqua: cartoline dalla catastrofe climatica ... 3 weeks ago
    • Il golpe in Bolivia è razzista, patriarcale, fondamentalista, capitalista – intervista ad Adriana Guzmán ... 3 weeks ago
    • CAMBIAMO LA RICERCA, NON IL CLIMA ... 3 weeks ago

000Ieri abbiamo manifestato in tutto il mondo ancora una volta contro il pericolo del disastro climatico, dimostrando che la nostra battaglia non finirà finché non avremo ottenuto il cambiamento di sistema economico, sociale e politico verso la transizione ecologica. Siamo arrivati al quarto sciopero globale della più grande mobilitazione della storia per la giustizia climatica….

Read more

000 Nelle prossime settimane l’Italia sarà attraversata da centinaia di iniziative e da importanti manifestazioni per proporre scelte politiche alternative a quelle che ci hanno portato – e continuano a portarci – verso un Paese attraversato da ingiustizia, violenza e rassegnazione. Con tantissimi studenti parteciperemo alle manifestazioni del 21 marzo – Giornata della memoria delle vittime innocenti…

Read more

000 I campi Diomedei si facciano per gli studenti di Foggia! Il 30 ottobre 2018 la Soprintendenza ai Beni Archeologici, Belle Arti e Paesaggio Foggia e Bat ha bloccato i lavori per la realizzazione del Parco Campi Diomedei. Questo progetto renderebbe fruibile al pubblico tutta l’area delle ex ippodromo, alle spalle del dipartimento di economia…

Read more

000Nell’ultima settimana si è acceso il dibattito attorno all’introduzione della G-Card per accedere al centro storico di Polignano a Mare nel periodo natalizio. Alle porte del centro storico infatti verranno messi dei tornelli, che controlleranno l’ingresso e lo consentiranno solo a chi acquista la Card al costo di 5 euro (ad esclusione dei residenti), in…

Read more

Il prossimo 2 novembre verrà rinnovato il “Memorandum d’intesa sulla cooperazione […] tra lo Stato della Libia e la Repubblica Italiana”, i cosiddetti “accordi con la Libia” stipulati dal Governo Gentiloni il 2 febbraio del 2017. Nonostante il Memorandum abbia avuto conseguenze catastrofiche sulle condizioni di vita dei migranti che transitano per la Libia, l’attuale governo italiano è intenzionato a prorogarlo applicando (forse) modifiche marginali che non contribuiranno a cambiare la drammatica situazione attuale.

Read more

Sguardi allo specchio!

“Sguardi allo specchio” è un progetto coordinato dall’Arci in partenariato con la Rete della Conoscenza e la Rete G2 – Seconde Generazioni, che beneficia del co-finanziamento dell’UNAR (Ufficio Nazionale Antidiscriminazioni Razziali) ed ha come obiettivo primario l’educazione delle nuove generazioni al rispetto della diversità e a combattere le discriminazioni nei confronti di persone di origine straniera, confrontandosi attraverso la decostruzione degli stereotipi tradizionali e attuali e la rottura delle credenze determinate dall’ignoranza e dalla paura. 

Read more

000Lunedì 26 Novembre ore 15,00, Piazza S.Apostoli – Roma presidio di Libera, Anpi, Acli, Arci, Legambiente, Avviso Pubblico, Cgil, Cisl e Uil, LINK Coordinamento Universitario, Unione degli Studenti e Rete della Conoscenza   Lunedì 26 novembre il Decreto sicurezza arriva alla Camera dei Deputati per la sua approvazione definitiva, tramite il voto di fiducia preannunciato…

Read more

Muoversi nella città del futuro

000Gli ultimi due rapporti dell’IPCC dell’ONU e la mobilitazione di Fridays for Future hanno rilanciato l’allarme sulla catastrofe climatica a cui andiamo incontro, ma le scelte delle classi politiche mondiali sono tutt’altro che adeguate a salvare il nostro futuro. L’obiettivo dell’UE al 2030 consiste nella riduzione del 40% di emissioni climalteranti – obiettivo insufficiente –…

Read more

000Pubblichiamo il documento di analisi degli studenti e delle studentesse della Puglia e le proposte, da presentare alla Regione Puglia, emerse dalle assemblee che si sono svolte in tutto il territorio regionale in queste settimane. DAGLI STUDENTI LA PUGLIA RINASCE: SCUOLE E UNIVERSITÀ CONTRO-CORRENTE! Unisciti all’Onda d’Urto! Scendi in piazza il 16 Novembre! La Regione…

Read more

000In risposta alle mozioni di un consigliere in cerca di protagonismo, la cittadinanza dell’Aquila al fianco dell’Asilo Occupato Ci fa piacere apprendere dagli organi di stampa che finalmente il giovane consigliere Jr Silveri stia per presentare una mozione per sgomberare l’asilo di Viale Duca degli Abruzzi. La sua foga nel volere quest’atto e la sua voglia di…

Read more

000Negli scorsi giorni è stato pubblicato il rapporto Svimez 2019 sull’economia nel mezzogiorno, con dei dati molto chiari dello stato in cui versano le nostre regioni e che puntano ancora una volta i riflettori sulla condizione dei giovani meridionali. Quei giovani di cui si parla siamo noi, e oggi vorremmo dire la nostra: ci rifiutiamo…

Read more

Il futuro oltre il Governo

Gli studenti prendono parola sul programma del nuovo governo: serve un green new deal, che significa giustizia e innovazione. La comunità scientifica mondiale ha confermato che il cambiamento climatico deve essere arrestato entro 11 anni, altrimenti andremo incontro a effetti devastanti. Spesso le multinazionali ed i Governi responsabili del disastro climatico rispondono a questi allarmi presentando piccole iniziative per la riduzione delle emissioni. Tuttavia la crisi ecologica richiede un cambio di sistema complessivo, sia nel modello di sviluppo che nella garanzia della giustizia sociale. 

Read more

Oggi siamo in piazza con le metalmeccaniche e i metalmeccanici in sciopero, rivendicando l’abolizione della precarietà nel lavoro, un piano di investimento pubblico per lo sviluppo industriale che sia ecologicamente sostenibile, una politica economica di garanzia dei diritti piuttosto che dei privilegi.

Read more

Come studenti e studentesse, condividiamo pianamente l’appello dell’università del Rojava e di Kobane contro lo scempio disumano che si riversando sulla popolazione curda. Contattaci per attivarti nella tua città in solidarietà alla popolazione del Rojava!

Read more

?Manca poco al Primo maggio! ?

?Quest’anno scenderemo in piazza a manifestare per rivendicare un futuro migliore, per la libertà di studiare, di avere un lavoro dignitoso e di non subire il ricatto tra lavoro e tutela dell’ambiente.

?La politica continua ad ignorare le domande dei cittadini, in una campagna elettorale che ignora i nostri bisogni. Scendiamo in piazza per far sentire la nostra voce e ottenere risposte concrete alle ingiustizie!

Read more

000Pubblichiamo il report dell’Assemblea Costituente di Fridays for Future Italia del 13 aprile   ASSEMBLEA NAZIONALE COSTITUENTE DI FRIDAYS FOR FUTURE ITALIA REPORT DI SINTESI   CHI SIAMO Siamo un movimento di persone che si rivolge a tutta la società. Lottiamo per fermare il cambiamento climatico, rilanciando gli allarmi della comunità scientifica e denunciando le…

Read more

Ripubblichiamo la lettera di Giulia*, una ragazza di Bologna che racconta la sua storia di molestie in Università. Storie come questa ci ricordano ancora una volta che la lotta contro le violenze nei luoghi della formazione è sempre più urgente! Il 23 novembre scendiamo in piazza tutte e tutti a Roma con Non una di meno contro ogni forma di violenza di genere e dei generi!

Read more

000  Saremo rivolta! Il 23 novembre saremo in piazza a Roma per la manifestazione nazionale contro la violenza di genere e dei generi lanciata in Italia da Non una di meno. Vuoi partecipare al corteo? Contattaci per metterti in contatto con le studentesse e gli studenti della tua città!  Un mondo in rivolta Negli ultimi…

Read more

000In occasione dei 40 anni dall’approvazione della Legge 194, domani parteciperemo alla mobilitazione nazionale che nei territori denuncerà la violazione dei diritti delle donne sulla libertà di decidere riguardo i propri corpi e le proprie vite. Questa battaglia ha una portata ben più ampia della rivendicazione di migliori normative e assistenza sanitaria, poiché in questa…

Read more

Fuori dall’angolo

logoretebianco La Rete della Conoscenza è il network nazionale dei soggetti in formazione. Vi aderiscono l'Unione degli Studenti e Link - Coordinamento Universitario.

CONTATTI

Privacy Policy